Comunità italiana dell’Ordine dell’Interessere

Questo sito è promosso e aggiornato dalla Comunità italiana dell’Ordine dell’Interessere.
L’Ordine dell’Interessere (Tiep Hien in vietnamita, dove tiep è entrare in contatto, ricevere, continuare; hien significa essere presenti, rendere appropriato, manifestazione, realizzazione) è una comunità internazione fondata da Thich Nhat Hanh a Saigon nel 1966. È composta da monaci e laici che si sono impegnati a condurre la propria vita seguendo gli insegnamenti raccolti nei 14 Addestramenti alla Consapevolezza.

I primi sei membri sono stati ordinati insieme il 5 febbraio 1966, ed erano colleghi e studenti di Thich Nhat Hanh, che con lui erano impegnati ad alleviare le sofferenze della guerra nelle comunità rurali del Vietnam Centrale, nell’organizzazione SYSS (“Scuola dei giovani per il servizio sociale”). L’Ordine mirava a realizzare l’intuizione di Thây  del cosiddetto “Buddhismo Impegnato”, grazie al quale la pratica meditativa diviene consapevolezza in ogni attimo del quotidiano e azione concreta e compassionevole nella società.
Nel 1981, dopo 15 anni dalla prima ordinazione, considerando completato il periodo di sperimentazione, Thây ha invitato nell’Ordine alcuni studenti laici e monastici che praticavano con lui in Occidente. Da allora le ordinazioni fra gli studenti monastici e laici di Thây sono state sempre più numerose.
Nel 1992 si è tenuto il primo Congresso dell’Ordine Internazionale dell’Interessere, che ha elaborato lo Statuto, da aggiornare periodicamente in base all’esperienza (il primo aggiornamento è stato nel 1999).
L’Ordine è costituito da tutti coloro che praticano, studiano e applicano gli insegnamenti del Buddha nella forma trasmessa da Thây (“Comunità Allargata”), con il sostegno e la guida di membri ordinati, che hanno ricevuto la Trasmissione formale dei 14 Addestramenti e costituiscono la “Comunità Nucleo” dell’Ordine.

La Comunità italiana conta a oggi in Italia 69 membri ordinati e 6 aspiranti, di cinque diverse nazionalità, sparsi su tutto il territorio italiano, che si incontrano regolarmente due volte all’anno.
La storia della Comunità italiana dell’Ordine dell’Interessere ha avuto inizio 20 anni fa e da allora la Comunità si è costantemente impegnata a diffondere gli insegnamenti e a sostenere la propria e altrui crescita spirituale.
Questo impegno si è concretizzato attraverso la creazione di gruppi di pratica locali (più di 100 a oggi) sparsi su tutto il territorio.
Sono stati organizzati e realizzati grandi ritiri con Thich Nhat Hanh in Italia (nel 1997, 2000, 2003, 2005, 2008, 2010 e 2012 ) e a Plum Village (2006, 2014 e 2018), ai quali hanno partecipato ogni volta centinaia di persone.
Oltre a questi, sono stati promossi ritiri in Italia offerti dagli insegnanti monastici e laici della scuola di Plum Village, fine settimana di pratica in varie parti d’Italia (ad esempio gli incontri mensili a Pian dei Ciliegi (PC) e, in passato, quelli a Viterbo).
Più recentemente la Comunità italiana, con il sostegno spirituale ed economico di tutti i praticanti in Italia, dopo un percorso condiviso di 10 anni, ha realizzato il primo Centro di pratica italiano nella tradizione di Plum Village (Avalokita, Centro di meditazione e vita consapevole) in attività ormai dal 2012.