Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
22/09/2018 - 23/09/2018

Luogo
Cascina Pirola

Categorie


22 – 23 settembre 2018
Come un albero nella tempesta
Prendersi cura delle emozioni forti

Fine settimana di consapevolezza 
alle Cascine Orsine
Incontro mensile della Comunità di pratica del Nord Italia che si ispira agli insegnamenti di Thich Nhat Hanh
organizzato dal Sangha di Verona

“…. Guarda un albero durante una bufera: la cima dell’albero ti appare instabile e vulnerabile, il vento può spezzare i rami più sottili in ogni momento. Se abbassi lo sguardo, però, e guardi il tronco vedi qualcosa di molto diverso: in quel punto l’albero è solido e resiste alla bufera. Noi siamo come un albero: quando siamo turbati, la nostra testa è la cima dell’albero che viene scossa di qua e di là dalla tempesta ….”. Thich Nhat Hanh – L’unica nostra arma è la pace

“ … Imparare a rallentare è una pratica molto buona, in cui esercitarci prima che arrivi l’emozione forte, altrimenti potrebbe risultare inefficace …. . Se vogliamo imparare a gestire le nostre emozioni nel lungo termine, il lavoro necessario non è confrontarsi con l’emozione forte nel momento stesso in cui arriva, ma è imparare a confrontarsi con tutte le piccole porzioni di emozione e con tutti i piccoli pensieri che compongono le forti emozioni. … “. Sister Annabel – Lasciare andare le emozioni distruttive

Avremo la possibilità di praticare la meditazione seduta e camminata, di ascoltare un insegnamento di Dharma, di mangiare insieme in consapevolezza, di gioire di una meditazione camminata nella natura e di condividere in un’atmosfera rilassata e accogliente le nostre esperienze di pratica della presenza mentale.

Luogo dell’incontro: Cascina Pirola, Via Cavagna San Giuliani 1, Zelata di Bereguardo, Pavia

https://www.google.it/maps/place/Cascina+Pirola/@45.2642368,8.9991423,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x4786e03f845def03:0xb4eb95af9cf622cd!8m2!3d45.264233!4d9.001331

Per arrivare in auto:

autostrada Mi-Ge (A7) uscita Bereguardo;

autostrada Brescia – Torino (A21) uscita Casteggio, Casatisma, seguire per Bereguardo;

In pullman da Milano: partenza stazione Famagosta, destinazione Bereguardo o Motta Visconti.

In caso di arrivo con pullman, contattare Cascine Orsine al numero 0382 930542 per passaggio con navetta.
Se incontrate difficoltà nel raggiungere il luogo potete telefonare al seguente numero 0382 930542, negozio Cascine Orsine.

Sistemazioni e costi

La struttura dispone delle seguenti sistemazioni:

Alla cascina Pirola

Camere da 4, 8 e 9 posti tutte con bagni comuni, promiscui al costo di € 35,00 a persona.
Camere doppie con 2 bagni comuni al costo di € 43,00 a persona.
Alla Casa detta del “Barbon”, a circa 300 mt dalla Cascina Pirola, camere da 5 posti con due bagni comuni al costo di € 35,00 a persona.
Su richiesta è possibile avere le lenzuola al costo aggiuntivo di € 3,00.
Esiste inoltre la possibilità di pernottamento presso un hotel a circa 2 km dalla cascina Pirola.
Camere singole con bagno € 50 – Camera doppia con bagno € 72
a cui vanno aggiunti € 27 euro per i pasti alla cascina Pirola.
Iscrizioni
Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento di 40 partecipanti, ma verrà gestita una lista d’attesa.

Per iscriversi CLICCARE QUI 
Durante l’iscrizione potete segnalare specifiche necessità o eventuali allergie e intolleranze alimentari.

Se desiderato, specificare anche la richiesta di lenzuola.
Per informazioni e comunicazioni, potete scrivere a info@passidipace.org oppure telefonare nei giorni di martedì, giovedì e venerdì dalle ore 18.00 alle 19.00 al numero 324 7741208.
Registrazione
La registrazione dei partecipanti avrà inizio, sabato 22/092018 tra le 14.00 e le 16.00.

L’incontro terminerà domenica 23/09/2018 alle ore 16.00.
Cosa portare
– biancheria (lenzuola e asciugamani)
– cuscino da meditazione o panchetto, tappetino, coperta per il rilassamento

  • calzature da utilizzare all’interno della struttura
  • scarpe adatte per camminare all’aperto nel parco
  • repellente zanzare

Le eventuali disdette andranno comunicate al massimo entro il pomeriggio del giovedì precedente l’incontro, direttamente all’incaricato delle iscrizioni.
Chi dovesse disdire oltre quella data, senza che il proprio posto possa essere occupato, è invitato a versare il 50% del costo, a seconda della sistemazione scelta, sul conto corrente messo cortesemente a disposizione da Vanda Baroni:  Ubi banca – Filiale di Milano AFFORI 5538,

IBAN IT71UO311101655000000010208.  (N.B.: il 6° carattere prima della cifra 3 è la lettera “O”, non il numero 0).

Questi fondi saranno gestiti dal Consiglio Esplorativo e verranno usati per coprire le eventuali compensazioni richieste dalla struttura ospitante per disdette dell’ultima ora, mentre ciò che avanza potrà costituire un fondo per borse di studio da destinare a partecipanti con difficoltà economiche che ne facciano richiesta, oltre che coprire eventuali piccole spese organizzative. I fondi versati saranno rendicontati e resi pubblici alla fine dell’anno.
Grazie di venire a praticare con noi

Il Sangha di Verona