Mappa non disponibile

Data / Ora
13/04/2019 - 14/04/2019

Luogo
Oratorio don Bosco

Categorie


13- 14 aprile 2019 (tutto il giorno)
Oratorio don Bosco, via Gioberti 33, Firenze
 
Questo laboratorio è dedicato a tutti gli educatori – insegnanti e genitori – che desiderano aver cura di sé per poter aver meglio cura degli altri.
Nella vita quotidiana e al lavoro la qualità del nostro essere si riflette nella qualità del nostro fare. Vogliamo  ricollegarci a noi stessi, alle nostre preziose risorse interiori e aprirci alla saggezza che è in noi.
Nella calma e nel riposo possiamo ritrovare il contatto con il nostro spazio interiore e volgere uno sguardo nuovo su noi stessi e sugli altri.
Ci alleniamo nell’arte dell’ascolto profondo e della parola empatica, fondamento di buone relazioni. Scopriamo come spesso proprio la sofferenza può essere concime per la felicità. Allora possiamo creare una nuova comunità nella scuola e in famiglia.
Conducono:
Orlaith o’Sullivan (Dublino)
Insegnante di “educazione alla consapevolezza nella vita quotidiana”.  (www.wakeup schools.org) Lavora nelle scuole (in Irlanda e altrove)con gli insegnanti e i bambini per trasmettere l’arte di aver cura della propria sofferenza, nutrire la gioia e imparare a coltivare la buona abitudine di essere felici. (www.orlaith o’sullivan.com)
Adriana Rocco  (Firenze)
(Sociologia, Trento 1973) Insegnante di meditazione nella tradizione del maestro Zen Thich Nhat Hanh. Condivide la sua esperienza attraverso  “ Il Corpo che Medita”, un programma itinerante di iniziazione all’arte della salute e della pace per creare un ponte fra genitori e figli, insegnanti e studenti, scienza e spiritualità, oriente e occidente.
per chi viene da fuori è possibile ospitalità :  055- 62300
Informazioni e iscrizioni: adrianarocco41@gmail.com – tel. 055 2312536
CON IL SOSTEGNO DELL’ASSOCIAZIONE ESSERE PACE