Mappa non disponibile

Data / Ora
15/11/2019 - 17/11/2019
18:30 - 21:00

Luogo
Associazione Insieme Consapevolmente

Categorie


Ritiro di consapevolezza
Marostica (VI) – 15-16-17 novembre 2019

Rispondere in modo consapevole alla sofferenza e all’ingiustizia
Ciclo di webinar offerti da Kaira Jewel Lingo
in collegamento online dallo Sri Lanka

Marostica VI – presso l’associazione Insieme Consapevolmente

Nella nostra azione di volontariato o di attivismo in favore dell’ambiente è importante che troviamo il modo di portare avanti la nostra pratica di respirare, camminare e parlare in consapevolezza. Non lasciamoci prendere dalla rabbia o dalla disperazione, quando riflettiamo sullo stato attuale del mondo o ci confrontiamo con chi si dà allo spreco di risorse; piuttosto possiamo fare della nostra esistenza un esempio di vita semplice. L’ascolto profondo e la parola amorevole possono aiuarci a contribuire alla trasformazione dei singoli individui come della società e a nutrire il risveglio collettivo che salverà la nostra civiltà e il nostro pianeta.
(Thich Nhat Hanh L’unico mondo che abbiamo)

L’incontro è aperto a praticanti vecchi e nuovi,
si svolgerà da venerdì ore 18,30 a domenica ore 21

  1. Webinar (seminario interattivo tenuto su Internet)
    Una risposta spirituale alla crisi climatica (con Nomi Green)
  • Come possiamo contribuire come individui al processo di guarigione della crisi climatica, comprendendone al contempo la dimensione collettiva?
  • Come possiamo imparare a vedere che noi stessi siamo natura?
  • Cosa significa il consumo consapevole per noi come praticanti, in questo periodo di crisi?
  • Come praticare la compassione e l’azione consapevole per affrontare il panico, la depressione e la disperazione che sorgono di fronte alla crisi ambientale globale, la nostra “ansia ecologica”

2. Webinar
L’inclusività: una sfida e un dono al tempo della paura e delle divisioni (con Alison Cohen)

  • Come possiamo affrontare la nostra tendenza a giudicare gli altri ed escluderli, imparando a mettere in discussione i nostri pregiudizi, a metterli alla prova?
  • Come possiamo costruire comunità di pratica che siano veramente inclusive e radicalmente capaci di accogliere tutti, dove chiunque possa sentirsi a casa, indipendentemente da razza, tradizione, età, classe, identità di genere e orientamento sessuale?
  • Di fronte alla crescente diffusione della xenofobia a livello globale, come possiamo praticare l’inclusività e offrire il nostro sostegno alla nostra comunità spirituale e alla nostra società, per abbracciare la diversità e trasformare la paura dell’”altro”?


3. Webinar
Protestare in consapevolezza. La spiritualità impegnata ovvero un’attiva non-cooperazione con il male (con Marisela Gomez)

  • Come applicare nella vita gli Addestramenti alla consapevolezza per “denunciare situazioni di ingiustizia, anche quando ciò potrebbe crearci difficoltà o minacciare la nostra sicurezza”?
  • In che modo possiamo praticare la spiritualità impegnata e la consapevolezza nell’attivismo, come individui e come comunità di pratica?
  • L’esempio dei movimenti che lottano per il cambiamento sociale guidati da uno spirito di compassione e saggezza (Extinction Rebellion, Buddhist Peace Fellowship, le reti interconfessionali, Standing Rock, Mauna Kea – Hawaii)

Respireremo insieme con la meditazione seduta, la meditazione camminata all’aperto, il pasto in consapevolezza e la condivisione.

Per iscrizioni scrivere a laboratori.consapevolezza@gmail.com
Per maggiorni informazioni telefonare al 349 6833495 – oppure 0424 77497.
Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento di 15 persone.
L’incontro è a offerta libera, consigliati 60€ (l’iscrizione annuale all’associazione è di 10€).

Cosa serve – E’ necessario portare un telo o plaid ed un paio di calze pesanti, indumenti per le attività in giardino e all’aperto, scarpe da cammino, una vanga per chi ce l’ha.
Pasti: portiamo con noi un pasto semplice vegetariano da condividere venerdì sera. I restanti giorni prepareremo assieme i pasti vegetariani con bevande analcoliche.
Chi ha particolari problemi alimentari è pregato di portare il necessario.
Alloggio: presso l’associazione Insieme Consapevolmente ets. Ti preghiamo di portare le tue lenzuola, una federa, sacco a pelo o coperta e asciugamani.

Come arrivare :
Ci troveremo
a MAROSTICA (VI)–frazione VALLE SAN FLORIANO
Parcheggio vicino alla scuola, Via Stroppari 2/A.

Dal centro di Marostica spostarsi a ovest delle mura, verso Bassano, al semaforo prendere Via Gianni Cecchin verso Asiago, Crosara, Valle San Floriano. Dopo circa 700 m, quando la strada principale fa una curva stretta verso sinistra, proseguire diritti in Via Solarola fino alla frazione di Valle San Floriano, dove vedrete un parcheggio sulla destra, di fronte alla scuola e al luogo d’incontro. 

Cammineremo poi assieme 10’ fra le colline, fino al luogo del week end di consapevolezza:

dal parcheggio si torna a piedi per un tratto verso Marostica sulla via Prai appena percorsa in macchina, oltrepassato il grande prato si svolta a sinistra in via Sedea. La stretta strada asfaltata si snoda per 500 metri circa in alcune curve che salgono sulla collina fra gli olivi. Quando la via Sedea torna ad essere pianeggiante trovate sulla destra i cartelli dell’associazione.

Per chi ha problemi a camminare e per il trasporto del bagaglio organizziamo una navetta alle ore 18,00 con partenza dal luogo d’incontro del parcheggio di Valle San Floriano (si prega di prenotarsi).

Grati di poter condividere con voi un meraviglioso momento presente

i gruppi di consapevolezza di Montebelluna, Castelfranco e Marostica

Kaira Jewel Lingo è un insegnante di Dharma, che vive a Colombo (Sri Lanka). E’ stata ordinata monaca per 15 anni nella Comunità dell’Interessere di Thich Nhat Hanh. Offre sostegno spirituale individuale e conduce ritiri a livello internazionale, offrendo programmi di consapevolezza per educatori, genitori e giovani nelle scuole, oltre ad attivisti, persone di colore, artisti e famiglie. Insegna regolarmente allo Schumacher College, è stata insegnante per la formazione annuale di educatori delle Mindful Schools ed è insegnante/guida del One Earth Sangha. Esplora l’intreccio di arte, gioco, ecologia e pratica incarnata di consapevolezza ed è una conduttrice di InterPlay.
Leggi il suo articolo recente “Guarire la Terra guarendo noi stessi”, pubblicato da One Earth Sangha.

Conduttori ospiti

Nomi Green (Vera Sorgente di Virtù), membro dell’Ordine dell’Interessere fondato da Thich Nhat Hanh, è co-fondatrice della Earth Holder Community. Psicoterapeuta formatasi nel campo dell’eco-femminismo, ricorre alla mindfulness in particolare nel campo del trauma, un approccio che le permette di portare uno sguardo profondo nella gestione dell’esperienza degli sconvolgimenti climatici. Di fronte alla rapidità dei cambiamenti del nostro mondo, trova un porto sicuro nell’escursionismo, nella comunità e nella pratica della consapevolezza. Vive nel White Shell Water Place (Santa Fe, Nuovo Messico, USA) sulla terra inesplorata del popolo Tewa, dove la siccità è persistente e la falda acquifera di Oglala è in via di esaurimento.

Alison Cohen trova nella costruzione della comunità, nella pratica contemplativa, nella giustizia sociale e nella gioia i suoi valori più importanti. Insegnante di mindfulness, offre laboratori, corsi e ritiri, in particolare nell’ambito dell’Implicit Bias Training e come mentore nel programma di formazione per insegnanti di meditazione di consapevolezza di Tara Brach e Jack Kornfield, oltre che in corsi specializzati di mindfulness per dirigenti scolastici e studenti delle superiori. È Mindful Schools Certified Mindfulness Instructor e operatrice certificata MBSR. mindfulchangefromtheinsideout.com

Marisela Gomez, membro dell’Ordine dell’Interessere fondato da Thich Nhat Hanh, medico, si interessa agli studi sulla promozione della salute. Di origine afro-latina, vive a Baltimora, dove è impegnata nell’attivismo per la giustizia sociale e la costruzione/ricerca di comunità. I suoi interventi spaziano dalla saggistica specialistica alla divulgazione. Tra i suoi libri più recenti, “Race, Class, Power” e “Organizing in East Baltimore”. Scrive sull’Huffington Post e sul suo blog http://www.mariselabgomez.com/, dove si interroga sull’intersezione tra giustizia, saggezza e consapevolezza. I un TedTalk ha affrontato il tema della guarigione del razzismo attraverso il risveglio (http://www.youtube.com/watch?v=kSZEsPnhlXg). Pratica nella Baltimore and Beyond Mindfulness