13 Giugno 2019

La mia vita è il mio messaggio

La mia vita è il mio messaggio

Questo documentario su Thich Nhat Hanh, realizzato in Olanda nel 2006 da George Schouten per la Buddhist Broadcasting Foundation (titolo originale “My life is my message”), documenta tra le altre cose il dialogo di guarigione avvenuto tra israeliani e palestinesi in una serie di ritiri che si sono svolti a Plum Village, oltre a interviste di alcuni giovani parlamentari statunitensi a seguito di un ritiro offerto da Thây presso la Casa Bianca.La traduzione in Italiano per i sottotitoli è a cura di Adriana Rocco.

Credits:
Directed by: George Schouten
Commissioning editor / executive producer: Babeth M. VanLoo
With: Thich Nhat Hanh, Sister Chan Khong, Issa Souf, Ruth Mason, Eliyahu Mclean, Nazek Arar, Nuha Badawia, Sandra/Cac Nghiem, Brother Phap Due, Brian Baird, Tom Udall, Tim Ryan, Gary Shandling & Christina Torres Mendes
Camera: Bernd Wouthuysen
Sound: Martijn van Haalen
Editor: Marina Bodbijl
Music: Harry de Wit
Voice-over: Jan Kuijper, Nicoline Tania
Interviews US: Jean Karel Hylkema
With thanks to: Community of Mindful Living, Plum Village; Order of Inter Being, Netherlands; Faith & Politics Institute, Library of Congress, Louis Capps, Jo Ann Emerson & Carolyn Cleveland